Recensioni

Rimani con me di J. Armentrout- Recensione

Buongiorno peperoncini, oggi recensisco sul blog il quarto volume della saga di Ti aspettavo di J. Armentrout ( J. Lynn) con Rimani con me che ho letto a Marzo e vi anticipo già che l’ho adorato♥

rimani con me

Titolo: Rimani con me

Autore: J. Lynn (Jennifer L. Armentrout)

Serie: Ti aspettavo

Narrazione: 1a persona. POV femminile

Cliffhanger: No

Pagine: 424

Prezzo: € 16,40

TRAMA

Lo studio è la sua salvezza. Per troppi anni, da quella maledetta notte che ha mandato in fumo tutte le sue speranze, Calla ha vissuto in un limbo di dolore e di rimpianti. Un limbo da cui è uscita grazie all’università, che le ha offerto una seconda occasione. Almeno fino al giorno in cui scopre che la madre – con cui lei non parla da anni – le ha prosciugato il conto, impedendole d’iscriversi all’ultimo anno. Calla è quindi costretta a tornare a casa per affrontare la donna che, ancora una volta, rischia di distruggere i suoi sogni. Tuttavia, dietro il bancone del bar gestito della madre, trova Jax James. Ammalianti occhi scuri e fisico mozzafiato, Jax è il genere di «distrazione» che Calla non può permettersi in un momento simile. Jax però non ha nessuna intenzione di farsi mettere da parte, anzi sembra sempre pronto ad aiutarla e a tirarle su il morale, con quel suo atteggiamento spavaldo e il sorriso disarmante. E, per la prima volta dopo tantissimo tempo, Calla sente di non essere più sola ed è come se il vuoto che ha dentro si stesse a poco a poco colmando. Ma, quando inizia a ricevere minacce e strane visite nel cuore della notte, Calla si rende conto di essere stata trascinata in un gioco pericoloso e molto più grande di lei. Il legame con Jax le darà la forza per superare anche questa prova o sarà la «debolezza» che la farà crollare?

arrow-1981154_1920.png

In questo libro, la fantastica zia Jenny (come alcuni di noi amano chiamare l’Armentrout) ci parla di Calla, l’amica di Teresa che avevamo incontrato nel libro precedente ( Stai qui con me ) e di Jax, un personaggio nuovo che però non ci fa sentire troppo la mancanza di quelli che abbiamo già conosciuto, anzi, come con tutti i ragazzi dell’Armentrout avrete bisogno di un fazzoletto durante la lettura per asciugare la bava dalla bocca…

Partiamo dall’inizio, come potete leggere dalla trama, Calla si ritrova di punto in bianco senza più un soldo in tasca ed è costretta a chiedere una borsa di studio all’università per poter continuare a frequentarla. Mentre aspetta con ansia la risposta torna nella città dove è nata e cresciuta per cercare di capire cosa sia passato in testa a sua madre quando ha deciso di mandarla sul lastrico; il suo ritorno in città è però incredibilmente difficile. Innanzitutto lei odia quel posto per tutti i terribili ricordi che porta con sé, senza contare che finirà invischiata nei brutti giri della madre che da tempo non si fa più viva neanche lì.

A rendere tutto ancora più complicato è un certo barista che potrebbe tranquillamente fare il modello e che le sta col fiato sul collo. Jax, che sembra sapere di lei più di quanto Calla non sappia di lui, cerca di proteggerla in tutti i modi da chi adesso l’ha presa di mira e se inizialmente vuole convincerla a lasciare la città per la sua sicurezza, un fastidioso sentimento inizia a farsi strada dentro di lui che gli rende impossibile allontanarla, ma lei proprio non vuole lasciarlo entrare.

Non avrei dovuto provare una delusione così forte, ma quelle cose- stare nello stesso letto, abbracciarsi, desiderarsi- erano normali. E io non volevo fare cose normali, non con un ragazzo come Jax. Aveva accettato la cicatrice sul mio viso, ma non aveva ancora visto né toccato il resto.

So che il paradigma lui si innamora di lei ma è un bad boy e lei fa la ritrosa per poi spalancare le cosce appena lui la sfiora è piuttosto comune e anche un po’ abusato, ma non lasciatevi ingannare, Rimani con me non ha niente a che fare con tutto questo.

Jax infatti non è un bad boy, è sicuramente un tipo tosto che ha visto cose che un ragazzo della sua età non dovrebbe vedere ma è anche un uomo responsabile, che ha rimesso in piedi un’attività altrimenti destinata a chiudere, è estremamente generoso e paziente con Calla. Inoltre se lei lo respinge non è per i soliti motivi a cui siamo abituati e che possono anche stancare, la ragione della sua ritrosia affonda radici in un’insicurezza estrema, un grande disagio verso il proprio corpo sfigurato in seguito ad un terribile episodio del suo passato (e non sto parlando di qualche chilo in più).

Proprio per questi motivi, nonostante Jax si impegni costantemente a penetrare le sue barriere, la strada verso l’accettazione prima del suo corpo e poi dei sentimenti che la legano al sexy barista sarà tutta in salita e piena di ostacoli ma vi assicuro che una volta arrivati in cima, la vista è bellissima.

Mi svegliai con la sensazione più piacevole del mondo, e all’inizio mi parve di sognare. Ma non era così. Era un sogno, ma a occhi aperti.

Mi morsi il labbro e abbassai lo sguardo sul mio corpo. Due occhi color cioccolata, dallo sguardo divertito e complice, incontrarono i miei. <<Buongiorno>>, mormorò con quella voce roca che mi faceva vibrare le parti più sensibili del corpo.

Ho trovato questo romanzo molto molto molto bello!

Rimani con me è un libro dolce, commovente, sexy e spiritoso con una bella dose di azione (maggiore rispetto ai volumi precedenti della serie) ma affronta anche delle tematiche delicate: parla di crescita personale e accettazione del proprio corpo, di amicizia, di legami familiari e di un amore in grado di farti affrontare anche i peggiori dei tuoi demoni. Se ancora non fosse chiaro ( ma a questo punto ne dubito) ho trovato questo romanzo di un’immensa bellezza e di grande intensità e vi consiglio davvero di leggerlo perché non ve ne pentirete.

20170529_22525720180109_212934721749147.jpg

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...