Recensioni

Senza nessun segreto di Laylah Attar- Recensione

Bentornati peperoncini in una nuova recensione; oggi vi parlo delle mie impressioni su questo titolo che appena uscito è stato letto in tantissimi e ho sentito solo pareri super positivi, sarò stata d’accordo con la massa?

Senza nessun segreto

Titolo: Senza nessun segreto

Autore: Laylah Attar

Serie: autoconclusivo

Cliffhanger: No

Narrazione: 1a persona POV femminile, 3a persona POV maschile

Editore: Newton Compton

Pagine: 351

Prezzo: €10,00

 

 

TRAMA

Un normale giorno di shopping sta per trasformarsi in un incubo per Skye Sedgewick. A un passo dalla sua macchina nel parcheggio viene rapita e narcotizzata. Poco dopo sembra arrivata la sua fine: lo sconosciuto la costringe a inginocchiarsi e le tiene puntata una pistola alla tempia. Skye aspetta che parta il colpo mentre recita la preghiera che l’aiutava a dormire da bambina, ma riceve solo un fortissimo colpo alla testa che la tramortisce. Al suo risveglio, l’incubo è ancora al suo fianco, ha i lineamenti scolpiti e uno sguardo impenetrabile. Chi è quest’uomo e perché le è così familiare?


Bene

Bene

Bene

Sto scrivendo questa recensione parecchi giorni dopo aver terminato questa lettura perché non riuscivo a trovare le parole per parlarvene; mi trovo davanti ad un libro che mi ha trasmesso un profondo senso di angoscia mentre lo leggevo forse perché sebbene di cose forti io ne abbia lette, questo è andato oltre la mia sensibilità, in un punto in particolare che non posso svelarvi altrimenti sarebbe spoiler (nel caso foste interessati al libro e non vi importi dello spoiler anzi ne avete bisogno per capire se può o non può fare per voi scrivetemi in direct su instagram.).

Non posso dire che questo libro sia scritto male, anzi, lo stile scorrevole e incalzante dell’autrice ti tiene incollata alle pagine finché non lo finisci ma non in positivo; di fatto ho avvertito l’esigenza di terminarlo per poter finalmente respirare ma vi garantisco che non mi è successo fino alla fine. In questo romanzo infatti succedono un sacco di cose, forse troppe e il lasso di tempo coinvolto è davvero importante.

Preferisco morire piuttosto che essere in suo potere.

Che diavolo mi ha fatto?

Dove mi trovo?

Skye è la figlia di un ricco imprenditore ed è abituata ai vestiti firmati, alle manicure settimanali e ad essere viziata all’ennesima potenza, ma nonostante ciò nel corso della storia dimostra di possedere anche altre qualità come il coraggio, la forza di spirito e un grande affetto per le persone a lei care; il suo rapitore ha tutt’altro che l’intenzione di viziarla però, rende la sua vita con lui davvero un’incubo ma poi ,le maschere cadono, i segreti si svelano e niente sarà come dovrebbe essere…

<<Ti avevo detto che ti avrei deluso>>.

<<Mi hai detto che l’amore non muore>>.

Se andassi oltre ciò che ho già detto vi svelerei troppo e allora mi fermo. Posso dire di consigliare questo libro solo a chi ha uno stomaco davvero davvero davvero forte perché non risparmia proprio niente, parla di violenza, amore, mafia, corruzione, maltrattamento minorile e redenzione.

 

20170529_224351

 

Se avete letto questo romanzo mi interesserebbe molto sapere la vostra opinione a riguardo.

2 thoughts on “Senza nessun segreto di Laylah Attar- Recensione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...