Recensioni

Nikolaj – Kristen Kyle-Recensione

Eccomi lettori a parlarvi di un libro che appartiene a un genere per me nuovo, ovvero il dark romance. Nikolaj è il primo volume della serie Men of honor mentre Izabella è la breve novella digitale dedicata ai protagonisti di questo primo libro ed è bellissima e imperdibile se vi è piaciuto il primo libro. Qualche info e poi passiamo alla recensione!

Nikolaj1Titolo: Nikolaj

Autore: Kristen kyle

Serie: Men of honor

Cliffhanger: No

Narrazione: 1a persona, POV alternato

Editore: self-published

Pagine: 474

Prezzo: €14,31

 

 

 

Trama: Le mie origini mi perseguitano.
Le mie mani sono sporche del sangue dei miei nemici.
Ho lottato per essere libero.
Ho combattuto per conquistare il mio posto nel mondo.
L’ambizione e il successo hanno sempre placato il mio desiderio di riscatto.
Ma non i miei incubi.
Ora finalmente sono sul punto di raggiungere tutti i miei obiettivi e dimenticare il passato. Sulla mia strada, però, c’è un ostacolo: Anthony Calabrese.
Il boss della mafia italiana mi ha fatto una proposta che non posso accettare.
La guerra è inevitabile, tuttavia non ho bisogno di un esercito.
Isabella Calabrese sarà la mia arma.
La principessa scoprirà che con i russi non si scherza.
Suo padre dovrà scegliere tra il vivere senza il suo cuore o arrendersi a me.
C’è solo un problema.
Gli occhi di Isabella mi scavano dentro, leggono la mia anima corrotta, si insinuano nella mia mente disturbata.
Riuscirò a piegarla prima che lei distrugga me?


Se dovessi descrivere Nikolaj con una sola parola sarebbe intenso!

Si tratta di una storia che ha come protagonisti due membri della mafia, russa e italiana e per questo motivo, come specificato dall’autrice all’inizio del romanzo, affinché il lettore apprezzi la storia è necessario innanzitutto che capisca che il libro , in quanto tale, è un’opera di fantasia e intrattenimento e non un codice morale. Se vi aspettate infatti che i protagonisti smettano di essere quello che sono all’interno della criminalità per andare a vivere nella casetta del mulino bianco con la gallina di Banderas vi sbagliate. Nikolaj è la storia di due anime che si trovano e il contesto che li circonda seppur non moralmente condivisibile non cambierà.

Detto questo se come me riuscite a dare alle cose il giusto peso e siete alla ricerca di forti emozioni e non del classico principe azzurro, questo libro fa per voi!

Forza

Passione

Violenza

Rimorso

Incubi

Pregiudizi

In questo libro troverete tutto ciò e molto altro.

Nikolaj è un boss della mafia russa che cerca di espandere il proprio potere, e per farlo, rapisce il cuore del suo antagonista Anthony Calabrese, sua figlia Isabella. Vi basterà leggere l’estratto di questo romanzo per capire cosa intendo quando vi dico che Nikolaj è un personaggio crudo, calcolatore e spietato e neanche Isabella avrà un trattamento di favore.

Isabella mi indirizzò un sorriso furbo.

Oh, sapeva bene di aver appena scosso il mio mondo e stava gongolando.

E, dannazione, non era bella solo quando era incazzata o mi sfidava, era incredibile anche ora, con i capelli disordinati, le labbra così tumide che temevo anche solo di sfiorarle.

Izabella non è però la ragazzina remissiva e viziata che Nikolaj sperava, anzi, in furbizia e intelligenza è sua pari se non superiore, il suo coraggio e il suo orgoglio sono le lame che trapassano la sua anima lacerata da anni e anni di pene terribili ma proprio per questo motivo non sarà facile per lui accettarlo. Se nei romanzi succede spesso che il bad boy di turno, incontrata la sua dolce metà, si tramuti nel giro di dieci pagine in un agnellino passivo, Nikolaj non è così. Nikolaj lotta contro se stesso e i propri demoni ogni giorno, tormentano la sua mente di giorno e dominano i suoi incubi  di notte; parlare di lui è parlare di un uomo che non ha mai conosciuto l’amore, cosa volesse dire riceverlo e tantomeno darlo. Isabella è invece ciò che più sta a cuore a suo padre e suo fratello, è stata per tutta la vita coccolata e amata all’inverosimile, dunque le loro anime non potrebbero essere più diverse o per meglio dire, complementari!

Se non l’avessi fermata, avrei permesso che la donna che mi aveva restituito le emozioni, i sentimenti e una parvenza di normalità uscisse dalla mia vita.

Avrei rinunciato per sempre alla felicità.

Ciò che più ho amato di Nikolaj è il suo percorso di crescita personale, come un bambino che muove i primi passi in qualcosa a lui sconosciuto così lui si scopre a provare sentimenti incomprensibili, ma la sua tigritsa farà ciò che serve per assicurarsi un posto nella sua anima.

Detto questo Nikolaj è sicuramente un libro non adatto a tutti con un tasso erotico e di violenza non solo fisica ma anche e soprattutto psicologica non indifferente ed è questo suo non essere per tutti che lo rende speciale a chi invece sa capirlo e apprezzarlo. Vi dico solo che ho letto Nikolaj in neanche 24h e una volta terminato, ho avuto bisogno di alcuni giorni per riprendermi da tutte le emozioni che mi aveva provocato!

20170529_225257

3 thoughts on “Nikolaj – Kristen Kyle-Recensione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...