Recensioni

Ti prego lasciati odiare-Anna Premoli-Recensione

Bentornati peperoncini! Oggi vi parlo della mia ultima lettura ovvero: Ti prego lasciati odiare di Anna Premoli edito Newton Compton.

_ti-prego-lasciati-odiare-1355954871Titolo: Ti prego lasciati odiare

Autore: Anna Premoli

Serie: libro autoconclusivo

Cliffhanger: No

Narrazione: 1° persona, POV femminile

Editore: Newton Compton

Formato: cartonato

Data di pubblicazione: gennaio 2013

Pagine: 320

Prezzo: € 5,90 (collana Gli insuperabili)

Trama

Jennifer e Ian si conoscono da sette anni e gli ultimi cinque li hanno passati a farsi la guerra.
A capo di due team nella stessa banca d’affari londinese, tra di loro è da sempre scontro aperto e dichiarato. Si detestano, non si sopportano, e non fanno altro che mettersi i bastoni fra le ruote. Finché un giorno, per caso, sono costretti a lavorare a uno stesso progetto: gestire i capitali di un nobile e facoltoso cliente.
E così si ritrovano a dover passare molto del loro tempo insieme, anche oltre l’orario d’ufficio. Ma Ian è lo scapolo più affascinante, ricco e ambito di Londra e le sue “frequentazioni” non passano mai inosservate: basta un’innocente serata trascorsa in un ristorante, per farli finire sulla pagina gossip di un noto quotidiano inglese. Lei è furiosa: come possono averla associata a un borioso, classista e pallone gonfiato come Ian? Lui è divertito, ma soprattutto sorpreso: le foto con la collega hanno scoraggiato tutte le sue assillanti corteggiatrici. E allora si lancia in una proposta indecente: le darà carta bianca con il facoltoso cliente se lei accetterà di fingersi la sua fidanzata. Sfida accettata e inizio del gioco! Ben presto però, quello che per Jennifer sembrava uno scherzo, si rivela più complicato del previsto e un bacio scatena brividi e reazioni del tutto inattesi…


Bene lettori questo libro, come è facile supporre dalla trama, nasce dall’unione dell’office romance e dall’idea che a volte l’odio cela una forte passione.

La protagonista femminile, Jenny, ha superato i trent’anni e si è appena lasciata con il suo noioso ex fidanzato, perdita di cui (si rende conto tristemente), non le importa più di tanto. Dopo una notte di baldoria per lasciarsi la nuova rottura alle spalle, arriva al lavoro in ritardo di ben due ore, proprio il giorno di un appuntamento con un cliente importante, il quale, irritato dall’accaduto e interessato per ragioni personali al collega di Jenny, Ian, pretende la collaborazione dei due al proprio progetto e ha inizio così una lotta a muso duro.

Nel frattempo Ian, dopo aver notato quanto le sue accanite corteggiatrici si siano intimidite dopo averlo visto con la sua collega, curioso e ansioso di avere un po’ di tregua da quelle che la stessa Jennifer definisce “valchirie”, le propone di fingersi la sua fidanzata in cambio di avere piene facoltà decisionali con il nuovo cliente e lei, maniaca del controllo, accetta.

Come è facile accada però, spesso la finzione di un amore non riesce a rimanere tale, ed è lì che bisogna superare i propri pregiudizi e permettere all’amore di trionfare. In effetti, ho trovato la protagonista a tratti estrema ed eccessivamente testarda dinanzi i sentimenti che scopre di provare per Ian, il quale, dal canto suo mostrerà tanta pazienza verso di lei, pur di riuscire a entrarle nel cuore.

<<Io e te siamo un errore>>, gli ripeto ancora, ma lui non si scompone.

<<E allora facciamo questo errore, al resto penseremo dopo>>, mi dice.

Quando qualche secondo dopo la sua bocca è sulla mia non trovo più nulla da obiettare.

Ti prego lasciati odiare, è una lettura quindi molto leggere, che si esaurisce in fretta ed è perfetta per rilassarsi sotto l’ombrellone o semplicemente per quei periodi in cui si ha voglia di qualcosa che non sia troppo impegnativo e di staccare la spina!

20170529_224334

 

Voi conoscevate già questo libro? Vi era piaciuto?

One thought on “Ti prego lasciati odiare-Anna Premoli-Recensione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...